Usa, terrore su un volo della United Airlines: si stacca la copertura del motore a mezz'ora dall'atterraggio

Mercoledì 14 Febbraio 2018 di Federica Macagnone
2


Un rumore metallico, gli occhi puntati fuori dal finestrino destro e un brivido di paura che corre lungo la schiena. Sono stati attimi di puro terrore quelli vissuti a bordo di un aereo della United Airlines che ha perso la copertura del motore destro quando si trovava a più di mezz'ora dall'atterraggio.

Il volo UA1175 era decollato da San Francisco diretto a Honolulu quando, a 36 minuti dall'atterraggio sull'isola hawaiana, la copertura del motore si è staccata. Come mostrano le immagini girate da Erik Haddad, un ingegnere che si trovava a bordo, la turbina è rimasta completamente esposta, mentre altri pezzi di metallo continuavano a fluttuare nell'aria. Alla vista del motore in quelle condizioni, sull'aereo si è scatenato il panico. «C'è stato un forte scoppio e l'aereo ha iniziato a tremare - ha raccontato Allison Sudiacal che viaggiava con il figlio di 4 mesi, il marito Tim e i suoi genitori - Ci hanno fatto sapere che dovevamo prepararci per l'impatto con la pista incrociando le braccia sul sedie di fronte a noi. È stato spaventoso».

I piloti hanno immediatamente attivato le procedure d'emergenza chiedendo alla torre di controllo priorità per l'atterraggio: l'aereo è riuscito a toccare terra in sicurezza circondato da camionette dei vigili del fuoco pronte a qualsiasi evenienza. Una volta atterrato, a bordo è scattato l'applauso liberatorio dei passeggeri che sono stati fatti evacuare velocemente.

Il portavoce della Federal Aviation Administration, Ian Gregor, ha detto che l'agenzia indagherà sull'incidente. «Il volo 1175 ha effettuato un atterraggio di emergenza a causa di problemi meccanici - ha speigato Natalie Noonan, portavoce della United Airlines - I nostri piloti hanno seguito tutti i protocolli necessari per atterrare in sicurezza. Il velivolo è atterrato e i passeggeri sono stati fatti scendere seguendo le normali procedure».

Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio, 00:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lo squillo di Vasco

di Marco Molendini