L'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon trovata morta in casa: è giallo, disposta l'autopsia

Un intero paese è sotto choc per la morte di Sophie Hannah Gradon, miss Gran Bretagna 2009. La donna, 32 anni, è stata infatti rivenuta morta nella sua casa di Medburn, nei pressi di Newcastle. Le cause della morte sono al momento sconosciute, ma ci sono ovviamente indagini in corso ed è prevista un'autopsia. Non è esclusa, tuttavia, l'ipotesi del suicidio, come riporta anche Metro.co.uk. La notizia, che ha lasciato sgomenta tutta la Gran Bretagna, è stata confermata dal compagno di Sophie, Aaron Armstrong. «Non dimenticherò mai quel sorriso, ti amo così tanto e resterai il mio mondo per sempre», si legge nel post dell'uomo su Facebook.
 
 





Sophie Gradon, dopo aver vinto il premio di miss Gran Bretagna, era diventata ancora più popolare con la partecipazione al reality Love Island. Fu la prima concorrente del programma a dichiararsi apertamente bisessuale ed aveva destato parecchio scandalo quando, durante il reality, fu protagonista di un rapporto sessuale consumato all'interno di un armadio.


 
 

Yeah, whatever. #mondaycanlickmyballs

Un post condiviso da Sophie Gradon (@sophiegradon) in data:


 
 

🌴☀️ beach vibes today!

Un post condiviso da Sophie Gradon (@sophiegradon) in data:

Venerdì 22 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 23-06-2018 18:19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-22 12:33:34
Che peccato. Mi dispiace veramente!!
QUICKMAP