Hillary in vantaggio nei sondaggi: +3% rispetto al tycoon

Lunedì 7 Novembre 2016
A meno di 24 ore dall'apertura delle urne negli Usa, la media dei sondaggi conferma il rimbalzo di Hillary Clinton che - secondo il sito specializzato RealClearPolitics - è ora avanti di 3 punti: 47,2% contro il 44,2% di Donald Trump. E del 3,2% in una gara a quattro. Ma la candidata democratica non ha ancora raggiunto il 'magic number' dei 270 grandi elettori necessari per la Casa Bianca. Anzi, quelli sicuri scendono a 203. Salgono infatti a 171 quelli ancora incerti (toss-up), aggiungendosi agli stati in bilico anche la Virginia con la sua dote di 13 grandi elettori. Trump resta fermo a quota 164. Ecco di seguito il punto sulla situazione proprio nei 14 stati in cui l'esito del risultato nei sondaggi è ancora incerto (con l'asterisco chi è in testa).

Hillary Clinton    Donald Trump

Florida 46,9%*              46,7%
Ohio 42,3%                   45,8%*
Virginia 47,3%*            42,3%
Colorado 43,3%*          40,4%
North Carolina 45,4%   46,8%*
Iowa 41,3%                  44,3%*
Nevada 45,0%              46,5%*
Wisconsin 46,8%*         40,3%
Michigan 44,7%*           40,0%
Pennsylvania 46,0%*    43,6%
N.Hampshire 43,3%*    42,7%
Arizona 42,3%              46,3%*
Maine 44,0%*               39,5%
New Mexico 45,5%*     42,0 © RIPRODUZIONE RISERVATA