Vicenza, choc in ospedale: gara tra medici a chi inserisce più cannule ai pazienti

Giovedì 28 Aprile 2016
8
Una 'gara' sull'uso e il numero delle cannule inserite nelle vene dei pazienti, con tanto di punteggio assegnato per ogni tipo di tubicino da quello più sottile a quello più doloroso. Protagonisti, secondo una indagine interna dell'ospedale di Vicenza, alcuni medici e infermieri in servizio al pronto soccorso. Vicenda che, secondo quanto riportato da «Il Giornale di Vicenza», ha portato a due sanzioni disciplinari e sei 'archiviazioni' nei confronti dei presunti protagonisti.

La decisione di dare avvio alla 'gara' sarebbe stata presa nel corso di una cena e la vicenda sarebbe andata avanti fino a quando uno dei partecipanti ha deciso di parlarne con il primario che ha subito informato la dirigenza del nosocomio. Da qui, l'avvio dell'indagine interna.
Ultimo aggiornamento: 29 Aprile, 11:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani