Siracusa, carabiniere donna si spara e muore, ferito il compagno poliziotto

Martedì 28 Febbraio 2017
7

Una donna di 32 anni, marescialla dei carabinieri di origine laziale, si sarebbe uccisa sparandosi un colpo di pistola nella sua abitazione a Siracusa. La tragedia è avvenuta nell'abitazione dove la donna conviveva con un poliziotto pugliese di 45 anni, che è rimasto ferito al ginocchio da un colpo di arma da fuoco nel tentativo di disarmarla. La Procura di Siracusa ha aperto una inchiesta, disponendo l'autopsia, per conoscere e chiarire i motivi del gesto Non si conoscono i motivi del gesto.

Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 17:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma