Padova, sesso davanti al comando dei Carabinieri: coppia focosa ripresa dalle telecamere

Lunedì 22 Agosto 2016 di Marco Aldighieri
Un frame dalle telecamere di sicurezza
16
PADOVA - La pioggia e il vento di sabato notte non hanno impedito a una coppia padovana di esibirsi in posizioni di sesso estremo all’aperto. I due, lei una 28enne laureata in architettura a Venezia con impiego in Francia e lui un falegname vicentino, per appartarsi hanno scelto il parcheggio di via Rismondo a Padova davanti al comando provinciale dei carabinieri. Scelta più "accurata" per amoreggiare sotto le stelle non poteva essere fatta. I due, trasportati dal folle desiderio, non si sono per nulla accorti delle telecamere, delle bandiere e soprattutto di una gigantesca insegna in marmo con scritto a caratteri cubitali "carabinieri". Niente. Prima si sono accarezzati, poi si sono baciati e alla fine sia lui che lei si sono abbassati pantaloni e mutande. Sesso orale davanti agli occhi elettronici dell’Arma.
  Ultimo aggiornamento: 25 Agosto, 14:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma