Strage di Latina, la moglie di Capasso ha saputo della morte delle figlie

Ha saputo della morte delle figlie Antonietta Gargiulo, la moglie di Luigi Capasso, il carabiniere che l'ha ferita prima di uccidere le due figlie di 8 e 14 anni e di suicidarsi nei giorni scorsi a Cisterna di Latina. A darle la notizia alcuni familiari insieme ad un team di psicologi dell'ospedale San Camillo, dov'è ricoverata. La donna sarà seguita costantemente dagli psicologi: da ieri non è più sedata e si trova ancora nella terapia intensiva. Date le sue condizioni non potrà essere al funerale delle figlie, in programma domani.
 
 



 
Giovedì 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 09-03-2018 10:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2018-03-09 09:22:07
Tutti psicologi!
2018-03-09 06:06:14
Penso che la stragrande maggioranza √® daccordo sul "troppo presto per dirglielo". Mi domando perch√®? √ą ancora in rianimazione non pu√≤ parlare perch√® non aspettare?
2018-03-08 20:33:55
Povera donna.Ma non potevano attendere che stesse meglio?Non può nemmeno parlare perchè è stata operata alla mandibola.
2018-03-08 19:51:49
Ma era necessario dirglielo subito? Secondo me dovevano aspettare ancora qualche giorno almeno per lasciarle il tempo di riprendersi visto che si era svegliata da poco
2018-03-08 19:17:11
Povera madre, forse non ha neanche la forza per urlare il suo immane dolore. E povere sventurate figlie, che triste destino hanno avuto...forse era meglio non nascere! Spero paghino i responsabili a latere di questa tragedia
17
  • 4 mila
QUICKMAP