Fermo, ricattava ragazzine con foto hot e le violentava: arrestato un 25enne

Martedì 28 Agosto 2018
FERMO - Adescava ragazzine, anche minori di 14 anni, sul web e si faceva inviare foto hard. Con quelle, ricattava le vittime e le costringeva ad avere rapporti sessuali. Un 25enne è stata arrestato dai carabinieri con l'accusa di violenza sessuale aggravata detenzione continuata di materiale pedopornografico.

L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Montegranaro e del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Fermo che hanno eseguito un ordine di custodia cautelare nei confronti del 25enne. L'indagine è stata avviata nel maggio scorso dopo la denuncia di una delle vittime ed è stata condotta attraverso un monitoraggio dei social network su cui il maniaco adescava le adolescenti. Dopo averne carpito la fiducia, si faceva inviare foto hot, con le quali ricattava le vittime per indurle a rapporti sessuali. Al momento è stato accertato il coinvolgimento di dodici minorenni. Ultimo aggiornamento: 31 Agosto, 08:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma