Fasano, si ribalta autocisterna: schianto fra tre auto, 5 morti fra cui una bimba

Sabato 12 Dicembre 2015

E' tragico il bilancio di un incidente stradale avvenuto sulla superstrada Brindisi-Bari all'altezza di Fasano: cinque morti tra cui una bambina di 5 anni, morta all'ospedale di Ostuni. Diversi i feriti nello schianto lungo la statale 379 che collega Brindisi a Bari. Un autoarticolato con una cisterna carica d'olio si è ribaltato superando lo spartitraffico e finendo di traverso sulla carreggiata. 

 
Oltre all'autocisterna che trasportava circa 270 quintali di olio, il cui conducente è rimasto illeso, sono altre tre le vetture coinvolte. Quattro delle vittime, appartenenti ad una famiglia di Tuglie (Lecce), viaggiavano a bordo di una Opel Zafira. La quinta vittima era su una Toyota Aygo, mentre tre persone che viaggiavano su una Opel Corsa sono tutte sopravvissute. Tra le le vittime della Zafira ci sono Vito Muscatello e Rosetta Minerva. Una donna è ricoverata all'ospedale Perrino di Brindisi, in condizioni piuttosto serie. I vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni sono intervenuti con il supporto di un'autogru per sollevare l'autoarticolato. I rilievi vengono eseguiti dalla polizia stradale di Brindisi.

Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre, 11:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma