Bari, minaccia l'ex moglie dal carcere: arrestato per stalking

Giovedì 23 Novembre 2017
1
Era appena tornato libero, dopo aver scontato più di un anno di reclusione nel carcere di Taranto, accusato di atti persecutori ai danni della ex moglie. In meno di 24 ore, però, è finito di nuovo in manette: mentre era dietro le sbarre avrebbe inviato alla donna  lettere minatorie e persecutorie, procurandole paura e un grave stato di ansia. L'ex coniuge, un uomo di 49 anni, è stato arrestato dai carabinieri e trasferito nel carcere di Bari. E' accusato di stalking.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal gip del tribunale di Bari, Roberto Oliveri del Castillo. Per la procura, durante la detenzione, l'uomo ha dimostrato di essere a conoscenza dei particolari dell'attuale vita privata della vittima e ha continuato a minacciarla di ritorsioni.
Ultimo aggiornamento: 24 Novembre, 16:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma