MATTEO SALVINI

La disfida del tortellino al pollo, il modenese Guccini approva: «Che problema c'è?»

Giovedì 3 Ottobre 2019 di Mario Ajello
7
La disfida del tortellino al pollo, il modenese Guccini approva: «Che problema c'è?»

Francesco Guccini di tortellini se ne intende assai e approva l’idea del tortellino senza carne di maiale. Dice alla radio il grande cantautore emiliano: «A Bra sono specializzati a fare salsiccia con carne di vitello perché c'era una comunità di ebrei. Ed è roba dell'800. Quindi perché no al tortellino con carne di pollo? Io non lo mangio, ma che problema c'è? Sono polemiche inutili».

Tortellini senza maiale per la festa di San Petronio, bufera a Bologna. Salvini all'attacco

E non ha paura dell’immigrazione o dei problemi italiani di identità Guccini: «L'ultimo torneo di briscola al bar di Pavana l'hanno vinto due marocchini. Hanno vinto un prosciutto, e neanche possono mangiarlo. Non avevano neanche bisogno di farsi segni: parlavano arabo».

Però attenzione - suggerisce lui - e dice: «Da un certo punto di vista la situazione in Italia sta migliorando. Ma questo odio, questo sospetto... è cambiato l'atteggiamento della gente. Non so a chi dare la colpa, mi sembra di andare a caccia di fantasmi. Ma il populismo c'è ancora». Misurato e intelligente il grande Francesco anche quando non suona la chitarra. E ormai purtroppo non lo fa quasi più.

LEGGI ANCHE....> Salvini contro i tortellini "filo-immigrati"

Ultimo aggiornamento: 15:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma