MATTEO SALVINI

Matteo Salvini e Francesca Verdini, ma quale crisi: «Stasera staremo insieme»

Mercoledì 22 Maggio 2019 di Veronica Cursi

Ma quale crisi. Tra Matteo Salvini e Francesca Verdini l'amore va a gonfie vele. E a smentire i rumors che volevano la fine della storia tra il vicepremier e la figlia di Denis, ex di Forza Italia, è proprio Matteo con una foto su Instagram.«Bacioni a tutti voi Amici da me e Francesca, vi vogliamo bene! P.S. Foto scattata sul lago alcuni giorni fa, oggi lavoro fra Puglia e Roma», scrive Salvini. Della serie: invidiosi beccatevi questa.

Salvini, notte d'amore con Francesca Verdini. E lei esce da casa di Matteo con i suoi vestiti addosso

In queste ore un tweet misterioso aveva fatto circolare la notizia che Matteo e Francesca, 26 anni, si erano lasciati dopo pochi mesi dall'inizio della loro relazione. E subito tutti a commentare, «colpa della differenza d'eta», «Salvini è sempre in giro». E invece, ecco che a sorpresa arriva lo scatto romantico: Matteo con gli occhi a cuori che si lascia baciare dalla sua giovane fidanzata, 20 anni meno di lui.
 

La storia insomma continua. Effettivamente dopo la prima uscita pubblica all’anteprima romana di Dumbo di Tim Burton dove i due erano comparsi insieme, mano nella mano, la coppia non era più apparsa sui social. Semplice voglia di riservatezza, evidentemente. Almeno a giudicare da questo scatto. L'amore trionfa.
Salvini è intervenuto anche a Rai Radio 1 alla trasmissione Un giorno da Pecora: «Se con Francesca ci siamo lasciati? No, e perché? Ne leggo tante sul mio conto, questa mi mancava... Siamo stati insieme ieri sera e staremo insieme stasera». Crede che sua fidanzala al voterà alle elezioni europee? «Chiedetelo a lei. Conto che la conoscenza dei miei programmi e la mia volontà di cambiare le regole dell'Europa l'abbiano convinta». Al cuor non si comanda.

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 18:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quest'anno vado in vacanza con Suburra e il re della notte

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma