Deputati chiedono bonus partita Iva, Meloni: «Parlamentari onesti lo dichiarino con hashtag»

Domenica 9 Agosto 2020
2
Deputati chiedono bonus partita Iva, Meloni: «Parlamentari onesti lo dichiarino con hashtag»

«Gli italiani sono in ginocchio e qualcuno nel Palazzo si preoccupa solo di arraffare sempre di più». Questo il commento di Giorgia Meloni sulla vicenda dei "Furbetti di Montecitorio", i cinque parlamentari che avrebbero richiesto il bonus Inps da 600 euro per le partite Iva. 

“Furbetti di Montecitorio”, 5 deputati hanno chiesto il bonus Inps da 600 euro. Tre sono della Lega, un M5S e uno Iv

«Il Governo, incredibilmente, non ha previsto alcun tetto di fatturato e di reddito per il bonus partite Iva, con il risultato che ne ha diritto pure chi fattura milioni o ha altre importanti fonti di reddito, come i parlamentari - aggiunge - Una brutta storia di deputati avidi e governo incompetente sulla quale pretendiamo massima chiarezza». Per ora si conoscono solo i partiti di appartenenza dei cinque parlamentari e la Meloni propone un hashtag per far emergere i nomi.

Insulti alla Meloni, Paola Pessina si dimette dalla Fondazione Cariplo

«Intanto, visto che l'Inps non fa i nomi per questione di privacy, invito ogni parlamentare a dichiarare "#Bonus Inps io no!". In modo che i nomi emergano lo stesso, per esclusione». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA