Europarlamento, le utile proiezioni confermano
​il mancato sfondamento dei sovranisti

Giovedì 18 Aprile 2019 di Diodato Pirone
Le ultime proiezioni sull'Europarlamento

Anche le ultime proiezioni sul futuro europarlamento, comprensive del voto dei britannici, confermano che i popolari e i socialisti non avranno assieme la maggioranza dei seggi per la prima volta dal 1979. I due partiti storici per governare il parlamento europeo dovrebbero allearsi o con i liberali del gruppo Alde accreditato di 76 seggi e forse anche con i Verdi vicini ai 60 seggi. Confermato anche il mancato sfondamento dei sovranisti che avrebbero una sessantina di seggi sui 751 totali. Il raggruppamento europeo Efdd, vicino ai 5Stelle,arriverebbe a 45 seggi, meno dei 50 seggi necessari per formare un proprio gruppo autonomo.

Interessanti le proiezioni sui seggi britannici: i laburisti avrebbero 19 seggi con il 26,5% dei voti, i Conservatori 12 seggi mentre 10 seggi andrebbero al Brexit Party di Nigel Farage e 9 all'Ukip altra formazione favorevole all'uscita della Gran Bretagna dall'Ue.

Per l'Italia si prevede al momento questa distribuzione di seggi: 26  Lega; 18 M5S; 16 Pd; 8 FI; 4 Fdi e 1 Svp. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma