CORONAVIRUS

Covid, diretta: in Gran Bretagna quasi 19.000 casi, è record. Polonia, ospedali negli stadi

Lunedì 19 Ottobre 2020
Covid, diretta: in Gran Bretagna quasi 19.000 casi, è record. Polonia, ospedali negli stadi

Boom di casi di coronavirus in Russia, dove i nuovi contagi sono 15.982 nelle ultime 24 ore: si tratta del numero più alto registrato in un solo giorno dall'inizio dell'epidemia. Stando ai dati ufficiali, nel corso dell'ultima giornata sono morte 179 persone portando a 24.366 il totale delle vittime dell'epidemia. I contagi accertati in Russia sono in tutto 1.415.316.

Dpcm, tutte le misure: dalla movida allo smartworking, dallo sport alle scuole

Covid, Spallanzani testa tampone unico influenza-coronavirus: la sfida della nuova diagnosi

In Gran Bretagna si registrano oggi quasi 19mila casi (18.804) e 80 decessi. Ne dà notizia la Bbc citando il governo britannico.

In Belgio da oggi bar e ristoranti rimarranno chiusi per un mese. La decisione è stata presa in occasione della recrudescenza dei casi Covid. 

Contagi in calo in Germania, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 12 morti e 4.325 nuovi casi di Covid-19, oltre tremila in meno rispetto ai numeri record della scorsa settimana. Lo ha riferito l'Istituto Robert Koch, secondo il quale si contano 9.789 decessi e oltre 366mila infezioni dall'inizio dell'emergenza sanitaria. È consuetudine che in Germania i dati successivi al weekend vedano un calo dei contagi dovuto al numero più basso di tamponi effettuati.

Proclamato in Slovenia lo «stato di epidemia». Per 30 giorni a partire da oggi. La decisione del governo, arrivata nella notte come riporta l'agenzia Sta, spiana la strada all'adozione di misure a livello locale e regionale per contrastare la diffusione del coronavirus. La Slovenia aveva già dichiarato lo «stato di epidemia» lo scorso 12 marzo, una misura rimasta in vigore fino al 30 maggio. Il Paese, con 2,08 milioni di abitanti, registra dall'inizio dell'emergenza sanitaria 13.142 casi di Covid-19 con 188 decessi. Sabato scorso la Slovenia ha segnalato 726 nuovi casi di coronavirus e domenica 897.

Polonia, nello stadio nazionale di Varsavia è in costruzione il primo ospedale da campo per i malati di coronavirus. Lo ha reso noto il sito Wirtualna Polska, precisando che l'ospedale dovrebbe, in una prima fase, offrire 500 letti per i malati di Covid-19, e che la costruzione è stata affidata all'esercito. La notizia è stata confermata da Michal Dworczyk della Cancelleria del premier, responsabile per la costruzione. Domenica sono stati registrati 8536 nuovi contagi da coronavirus in Polonia, le vittime sono state 49. Sabato il numero dei nuovi casi era di 9622, 84 i morti. Lo Stadio nazionale di Varsavia fu costruito per il campionato europeo di calcio del 2012 e può accogliere fino a 60 mila persone.

 

Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 00:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA