Anna Falchi racconta: «Ho visto un Ufo, c'erano anche i segni nel campo»

Lunedì 10 Dicembre 2018
1
Anna Falchi, ospite nel programma radiofonico Un giorno da pecora, ha parlato del fidanzato Andrea Ruggeri, deputato di FI, ma anche di Bruno Vespa, di Salvini (con cui voleva fare un calendario) e del Presidente della Camera Roberto Fico (con cui il calendario lo farebbe anche adesso). Il punto centrale dell'intervista è stato il racconto della Falchi su un suo incontro ravvicinato del quarto tipo, avvenuto durante la sua infanzia a Reggio Emilia. «Una volta li abbiamo visti volare (gli Ufo, nd.r). C'era un po' di foschia ma ricordo di aver visto proprio dei dischi volanti. L'anno dopo il disco volante scese nel campo di fronte a casa nostra - ha raccontato l'attrice- Scese proprio il disco volante coi quattro piedini. Aveva una luce rossa intorno ed emetteva un suono molto importante, tipo una sirena. Era l'alba ed io e mia madre fummo svegliate da questo rumore».
Anna Falchi: “La Isoardi? Ha fatto bene, ma avrei usato un’altra foto. Più di gusto” Ultimo aggiornamento: 16:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma