Alan Lancaster, morto a 72 anni il bassista e fondatore degli Status Quo: aveva la sclerosi multipla

Alan Lancaster, morto a 72 anni il bassista e fondatore degli Status Quo: aveva la sclerosi multipla
1 Minuto di Lettura
Domenica 26 Settembre 2021, 10:21 - Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 10:58

Alan Lancaster, bassista e fondatore degli Status Quo, è morto a 72 anni: era affetto da sclerosi multipla. L'amico intimo di Lancaster e giornalista di intrattenimento Craig Bennett ha confermato la notizia della sua morte su Facebook. 

Bennett ha scritto: «Ho il cuore spezzato nell'annunciare la scomparsa di Alan Lancaster, re della musica di origine britannica, dio della chitarra e membro fondatore dell'iconica band, Status Quo. Nonostante avesse la sclerosi e problemi di mobilità, Alan ha partecipato a tour e reunion di grande successo... Ha suonato coraggiosamente davanti a migliaia di fan adoranti... e adorava tornare con la band e il suo fedele esercito di Quo».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA