Damiano Coletta è il sindaco uscente di Latina, eletto nel 2016 ha governato

1 Minuto di Lettura
Sabato 16 Ottobre 2021, 05:02

Damiano Coletta è il sindaco uscente di Latina, eletto nel 2016 ha governato la città che veniva da un commissariamento in seguito alla fine anticipata dell'amministrazione di Giovanni di Giorgi.
Vincenzo Zaccheo, lo sfidante, è già stato sindaco del Capoluogo, è stato scelto dalla città per ben due volte, la seconda è stato sfiduciato dalla sua maggioranza aprendo la strada al commissariamento.
Il ballottaggio si svolgerà domani e dopodomani: le urne saranno aperte domenica dalle 7 alle 23; lunedì dalle 7 alle 15. Al voto sono chiamati i medesimi elettori di due settimane fa: 106.808 persone, divise tra 51.321 maschi e 55.487 femmine. Al primo turno, i votanti furono 65.350, pari al 61,18% degli aventi diritto al voto.
Lo scrutinio inizierà immediatamente dopo la chiusura dei seggi fissata per le 15 di lunedì. In questo caso, non essendoci più voti di lista da scrutinare, ma solo un singolo voto per una persona o per l'altra, le operazioni dovrebbero essere più veloci di quanto non avvenne purtroppo due settimane fa. Risulterà alla fine eletto primo cittadino del capoluogo pontino il candidato che otterrà il 50% più uno dei voti validi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA