DONALD TRUMP

Usa 2020, Trump attacca: democratici per vincere devono rubare voti

Lunedì 24 Agosto 2020
1
Usa 2020, Trump attacca: democratici per vincere devono rubare voti

«L'unico modo per vincere per i democratici è truccare le elezioni»: Trump parte all'attacco, aprendo la convention repubblicana allo Charlotte Convention Center. Il presidente è stato accolto con una standing ovation e al grido di 'four more years' (altri 4 anni) dai 336 delegati del partito che lo hanno riconfermato ufficialmente candidato alla Casa Bianca.

Il tycoon è convinto che raccoglierà molti voti perché Joe Biden non piace e non piacciono soprattutto le sue politiche commerciali: «La Cina controllerà il nostro Paese se Biden vince», dice. I democratici cercano di «rubare le elezioni» dai repubblicani, ribadisce quindi tornando ad attaccare il voto per corrispondenza promosso dai dem. «È la più importante elezione della storia del nostro Paese», grida.
 


E ancora: «Dobbiamo fare molta attenzione: nel 2016 i democratici hanno spiato la nostra campagna, ora ci provano con il voto di corrispondenza». «La vita prima della piaga» del coronavirus «era la migliore che avete mai avuto. Poi siamo stati costretti a chiudere» il Paese «ma così abbiamo salvato milioni di vite», aggiunge Trump elogiando gli sforzi della sua amministrazione nella lotta al virus. «Voglio ringraziare tutti. Mi sono sentito in dovere di venire in North Carolina», dove si svolge in modalità ridotta la convention repubblicana. «Un altro Stato che è stato molto buono con me è il Wisconsin, dove i democratici avrebbero dovuto tenere la loro convention ma non lo hanno fatto. Noi lo facciamo qui in North Carolina perché vi rispettiamo», aggiunge Trump. 

Ultimo aggiornamento: 25 Agosto, 07:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA