Neonata creduta morta inizia a piangere durante la sepoltura: choc in India

Sabato 18 Luglio 2020 di Emiliana Costa
Neonata creduta morta si risveglia durante la sepoltura. Poi la tragedia

Una neonata dichiarata morta dal personale medico si è risvegliata incredibilmente durante la sepoltura. Tuttavia, la gioia dei genitori si è spenta molto presto. Il fatto è accaduto nella cittadina di Gogunda, in India.

LEGGI ANCHE Italiano morto in Colombia, la madre: «Aveva già i biglietti per tornare, me lo hanno ucciso»

Come riporta Times of India, la madre della bambina era stata trasportata d'urgenza in pronto soccorso e lì aveva dato alla luce la piccola, che però una volta nata non aveva dato segni di vita.

Un'infermiera della struttura, stando a quanto hanno riferito i parenti della neomamma, avrebbe dichiarato deceduta la bambina, provvedendo a mettere il corpicino della piccola in un sacchetto di plastica. I parenti poi avrebbe preso il corpicino e avrebbero iniziato a scavare una fossa per seppellire la bimba. Ma durante la sepoltura, la piccola si sarebbe messa a piangere. La gioia dei genitori, però, è durata poco. Le condizioni della bambina sarebbero peggiorate rapidamente e secondo il sito indiano a causa anche di un grave ritardo dell'ambulanza, sarebbe morta.

La versione dell'ospedale è differente. Secondo i sanitari, l'infermiera non avrebbe dichiarato deceduta la piccola. Al contrario, avrebbe richiamato più volte i parenti, chiedendo loro di portarla indietro. Sarebbero stati loro a credere che la bimba fosse morta.

Ultimo aggiornamento: 13:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA