Greta Thunberg senza treccine durante il discorso sul clima a Londra

Lunedì 22 Aprile 2019
2

Greta senza treccine durante il discorso sul clima a Londra Oggi è l'Earth Day, il giorno della Terra. In tutto il mondo gli ambientalisti si muovono per il pianeta, nel rispetto del clima e nel lanciare l'allarme sul futuro dell'ecosistema. Dopo la sua visita a Roma, Greta Thunberg - la paladina dei diritti "green" e guida per molti giovani - è sbarcata a Londra. Sul palco senza treccina ma con la stessa grinta di sempre, la 16enne svedese ha rilanciato il suo messaggio ambientalista.

In Italia l'appello è «proteggiamo le nostre specie», che è anche alla base dell'edizione 2019 dell'Earth day. Tra tutte le specie Legambiente ha deciso di dedicare quest'anno la giornata della Terra alle tartarughe marine, una specie antichissima dal grande valore simbolico: immagine di longevità e di connessione col passato del Pianeta, la tartaruga marina rappresenta anche un simbolo di libertà (nuota per moltissimi chilometri) e di tenacia (torna a nidificare sulle coste dove è nata). Per l'occasione quindi, l'associazione ambientalista fa il bilancio di quanto realizzato grazie a TartaLove, la campagna di raccolta fondi tramite adozione simbolica delle tartarughe marine ricoverate nei Centri gestiti da Legambiente, dopo essere state recuperate perché ferite accidentalmente durante le attività di pesca oppure in pericolo a causa dell'ingestione di sacchetti di plastica. «Moltissime persone hanno scelto di donare piccole cifre per 'adottarè le tartarughe marine in difficoltà; alcune aziende hanno deciso di donare cifre più sostanziose a beneficio di questa straordinaria specie che rischia l'estinzione -ha dichiarato il presidente di Legambiente Stefano Ciafani- e il risultato di queste azioni simboliche è stato estremamente concreto».

 

Ultimo aggiornamento: 15:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma