CORONAVIRUS

Coronavirus, emergenza pasta in Germania: treni speciali dall’Italia con migliaia di pacchi di spaghetti

Giovedì 2 Aprile 2020
22
Coronavirus, emergenza pasta in Germania, treni speciali verso l’Italia: già portati migliaia di pacchi di fusilli e spaghetti

Anche in Germania gli scaffali di molti supermercati si stanno svuotando. I prodotti più desiderati sono pasta, riso, formaggio, pane, farina. I tedeschi temono di rimanere senza pasta a causa dell’emergenza coronavirus, tanto che la catena di supermercati Aldi sta mandando treni speciali in Italia per poter fare scorta nel mezzo della pandemia. «Diversi treni speciali hanno già portato oltre 60mila pacchi di fusilli, più di 75mila pacchi di penne e 250mila pacchetti di spaghetti dall’Italia a Norimberga, come prima consegna», si legge in un comunicato diffuso oggi dall’Aldi. 

Germania, vendite dettaglio in forte ripresa a febbraio prima della pandemia

Volkswagen prolunga chiusura fabbriche tedesche fino al 19 aprile Colpa del coronavirus ma anche del calo della domanda

Le domande di pasta sono aumentate in questo periodo in Germania e la catena di supermercati spiega di avere delle difficoltà a soddisfarle, così come anche a importarla. La Schenker, il dipartimento di logistica delle ferrovie tedesche Deutsche Bahn, ha spiegato di aver già provveduto alla presa in consegna di oltre duecento tonnellate di pasta. 

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 11:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani