Coronavirus, caso sospetto in Catalogna: in quarantena un uomo proveniente dalla zona di Wuhan

Coronavirus, caso sospetto in Catalogna: in quarantena un uomo che verrebbe dalla zona di Wuhan
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Gennaio 2020, 15:11 - Ultimo aggiornamento: 16:41

Ennesimo caso di coronavirus in Europa. L'Agenzia di sanità pubblica della Generalitat de Catalunya sta infatti studiando un caso sospetto di coronavirus in Catalogna, in Spagna. Un uomo è stato messo sotto osservazione poiché soddisferebbe, secondo le prime indiscrezioni, tutti i criteri clinici ed epidemiologici. L'uomo, 33 anni, verrebbe dalla zona di Wuhan, dov'è scoppiato il virus che ha ucciso 106 persone e infettato oltre 4.000. Il giovane, come riportato in un comunicato stampa, ha accusato i sintomi lunedì scorso, ed è stato subito trasferito all'ospedale di riferimento per le malattie ad alto rischio, l'Hospital Clínic.

Coronavirus, la vignetta danese fa infuriare Pechino: «Un'offesa al popolo cinese»

 


I test che verranno eseguiti nel laboratorio di supporto alla sorveglianza epidemiologica escluderanno o confermeranno il caso, come sottolineato dall'agenzia. La procedura fa parte del protocollo di azione in Catalogna previsto in caso di casi sospetti del nuovo coronavirus e approvato ieri sulla base di prove scientifiche che sono state rese conformi alle linee guida dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), in coordinamento con il Ministero della sanità e la rete europea di sorveglianza epidemiologica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA