CORONAVIRUS

Coronavirus, Facebook e Instagram cancellano la video-passeggiata di Bolsonaro

Martedì 31 Marzo 2020
1
Coronavirus, Facebook e Instagram cancellano la video-passeggiata di Bolsonaro

Prima Twitter, e oggi anche Facebook e Instagram hanno cancellato contenuti e un video caricato sulle sue pagine social domenica scorsa da Jair Bolsonaro, con immagini della «passeggiata» che si è concesso il presidente brasiliano a Brasilia, durante la quale, non curante dell’emergenza coronavirus, ha salutato i suoi simpatizzanti e si è dichiarato contrario alle norme di isolamento sociale. 

Coronavirus, bufera su Bolsonaro: la protesta con le padelle per aver sottovalutato l'emergenza

Coronavirus, Bolsonaro: «In Italia tanti morti perché è un paese di vecchietti»

Secondo un portavoce di Facebook citato da G1, il sito news della rete Globo, il video è stato cancellato perché i due social ritengono che violi «le regole della nostra comunità, che non permettono la diffusione di disinformazione che possa causare un danno reale alle persone». 

La passeggiata domenicale di Bolsonaro, in chiaro contrasto con le misure di isolamento sociale adottate per frenare la diffusione del coronavirus, ha provocato forti reazioni, non è la prima volta che il presidente esprimeva in pubblico la sua opposizione alle norme che rallentano l’attività economiche a causa della pandemia. Interrogato lunedì sull’incidente, ha replicato: «Non ero mica a passeggio, ero andato a vedere il mio popolo», aggiungendo che «se la disoccupazione continua a evolversi come sta facendo adesso, causerà più morti che l’epidemia. Solo per altri motivi, come la depressione e il suicidio». 

Il presidente è tornato anche a minimizzare l’impatto del coronavirus sulla popolazione: «Se uno ha meno di 40 anni, solo nello zero virgola qualcosa per cento dei casi la malattia causa la morte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani