ROMA

Cafu, morto il figlio Danilo: stroncato da un infarto a 30 anni mentre giocava a pallone

Giovedì 5 Settembre 2019
1
Cafu, morto il figlio Danilo: stroncato da un infarto a 30 anni mentre giocava a pallone

Grave lutto per Marcos Cafu, ex giocatore di Milan e Roma e della nazionale brasiliiana: il figlio Danilo Feliciano de Moraes, 30 anni, è morto stroncato da un infarto mentre giocava a pallone nella casa della sua famiglia a San Paolo, a Barueri.

Morto il figlio di Cafu, Totti commosso su Instagram: «Non è possibile, l'ho visto crescere»

In Brasile scrivono: Cafu travolto dai debiti
 

Il giovane si sarebbe sentito male mentre si stava divertendo da pochi minuti: portato all’ospedale Albert Einstein di San Paolo all’unità Alphaville, scrive il Corriere della Sera, è morto pochi minuti dopo. Inutili i soccorsi da parte dei medici.
 


Sui social tantissimi i messaggi di sostegno a Cafu, terzino brasiliano famoso per il suo sorriso sempre stampato sul viso, oltre ovviamente che per le meravigliose doti tecniche. La Roma con un tweet ha espresso cordoglio e vicinanza a Marcos Cafu e alla sua famiglia in questo momento di dolore.
 

«La Roma esprime cordoglio e vicinanza a Marcos Cafu e alla sua famiglia in questo momento di dolore». Questo il messaggio di cordoglio della Roma, via Twitter, a Marcos Cafu per la scomparsa del figlio maggiore Danilo ad appena 30 anni. Cafu nel club giallorosso ha trascorso gran parte della propria carriera italiana conquistando uno scudetto nel 2001.

Ultimo aggiornamento: 11:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma