India, offre cioccolato a una bimba di 3 anni al parco poi la rapisce, la stupra e la uccide

Offre cioccolato a una bimba al parco: rapita, stuprata e uccisa a soli 3 anni
1 Minuto di Lettura
Martedì 13 Novembre 2018, 20:30 - Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 10:11

Un bambina di soli tre anni è stata rapita, violentata e uccisa da un uomo in India. La giovanissima giocava domenica scorsa in un parco a Gurgaon, un sobborgo di Dehli, quando il criminale l'ha attirata offrendole del cioccolato. L'uomo ha rapito la bambina, l'ha stuprata e poi uccisa con un mattone. I genitori hanno lanciato immediatamente l'allarme, ma il corpo della piccola è stato ritrovato troppo tardi il giorno successivo, a poche centinaia di metri di distanza dal parco in un negozio abbandonato. L'assassino ha provato a nascondere il corpo mettendo un sacchetto di plastica sulla testa della bambina e coprendo il corpo con dei mattoni. 
 


Secondo quanto riportano i media locali, alla bimba è stato rotto il cranio con un mattone e ha riportato gravissime lesioni interne. Il ricercato si chiama Sunil Kumar, ha 20 anni e si trovava in città in visita alla madre e le sorelle. L'uomo è sparito da domenica e i suoi familiari sono stati già interrogati dalla polizia. A Gurgaon sono stati registrati 106 crimini contro i minori nel 2018 e addirittura 40 nei mesi di settembre e ottobre.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA