Aereo precipita nel Mar del Nord, muore pilota. Il dolore della moglie: si erano sposati venti giorni fa

Martedì 16 Giugno 2020

Si era appena sposato Kage Allen, il pilota americano che guidava l'aereo F15 precipitato durante un'esercitazione lunedì 15 giugno nel Mar del Nord. I ricordi più struggenti sono quelli della moglie Hannah che sta pubblicando le foto e i video del marito: si erano sposati il 23 maggio scorso.  «Era il mio migliore amico», scrive. 


«Kage è stato perfetto - scrive Hannah Allen - mai stata trattata con più amore e rispetto in vita mia. Era il mio migliore amico assoluto e Dio deve sbrigarsi così posso stare di nuovo con Kage. Grazie per tutti i messaggi. Vi amo tutti, Kage vi ama tutti». 

Aereo caduto a Nettuno, Bortuzzo: «Gioele e Fabio mi scrivevano spesso per farmi coraggio. Erano nati per gareggiare»

 

L'aereo era decollato dalla base di Lakenheath, vicino Mildenhall in Suffolk, che ospita il 48esimo battaglione dell'Aeronautica militare Usa ed è la più grande base statunitense in Gran Bretagna. Secondo quanto riportato dalla Bbc, l' F15 è caduto quando si trovava circa a 137 chilometri dalla costa est dello Yorkshire. Squadre di soccorritori sono state dispiegate nella zona per cercare il pilota dopo il terribile schianto. Il 48esimo battaglione, che opera da Lakenheath dal 1960, conta oltre 4.500 uomini.

Roma, precipita in serie D il Carl Zeiss Jena, l'incubo anni 80 

© RIPRODUZIONE RISERVATA