Priverno, la maestra Anny Bove ha compiuto cent’anni: il ricordo della sua ex allieva

Le allievi della maestra Anny Bove che ha compiuto oggi i 100 anni di vita!
di Sandro Paglia
2 Minuti di Lettura
Martedì 14 Settembre 2021, 17:30

Proprio nel giorno di riapertura della scuole, lunedì, la maestra Anny Bove ha compiuto cento anni. L'insegnante di Priverno, attorniata dai familiari, è stata festeggiata a Latina ma dalla sua città di origine fanno capolino ricordi struggenti: il plesso speciale nell’ex convento delle “Clarisse”, in piazza Santa Chiara; una delle sue migliori allieve delle scuole elementari, Concetta Pagani, che ancora oggi adora la sua insegnante.

E' proprio lei, la sua ex allieva, ora insegnante, a raccontare di quegli anni e della maestra Anny: “La mia prima scuola aveva un grande portone verde affacciato sulla piazza, un cupo androne, corridoi bui e scale strette strette per arrivare su ai piani nobili. Scuola per bambini sistemata in un ex convento di Clarisse. La mia aula era uno stanzone immenso, almeno così lo ricorda il mio occhio di bambina, con il soffitto alto e un colore bianco grigio che intristiva, i colori delle cartine geografiche non riuscivano a rallegrare l’ambiente. (...) Ho passato lì il primo anno della mia vita scolastica, classe seconda elementare, con tante compagne piene di fiocchi azzurri sui grembiuli bianchi, fiocchi sui capelli, nei cerchietti e nelle codine. E poi lei, la mia maestra Anny che ancora ricordo bellissima… la mia maestra morbida, sinuosa, avvolta nel profumo che ad occhi chiusi ancora respiro. Quanto tempo è passato? Giusto giusto sessant’anni! Ora quella vecchia scuola non esiste più: al suo posto hanno costruito delle case popolari. Quando arrivo nella piazzetta di Santa Chiara, se voglio rivederla, la penso e lei ritorna! Quell’aula è ancora lì, viva nei miei ricordi… solo non mi aspetta più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA