Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ponza si risveglia con la neve: non accadeva dal 99

Ponza si risveglia con la neve: non accadeva dal 99
di Giuseppe Mallozzi
1 Minuto di Lettura
Lunedì 18 Dicembre 2017, 16:32 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre, 17:08
I residenti di Ponza si sono svegliati questa mattina con l'isola completamente rivestita di bianco. Era dal 1999 che gli isolani non assistevano ad uno spettacolo così raro. La neve è caduta ovunque: sui tetti, sulle strade, sui campi arati.

L'ondata di gelo che ha investito buona parte d'Italia non ha risparmiato il golfo e così non è stata da meno l'isola pontina, che a differenza degli altri centri del sud pontino è stata ammantata di bianco. Neve anche sul Monte Redentore a Formia e sui Monti Aurunci. Il maltempo ha portato anche all'interruzione dei collegamenti marittimi delle isole pontine.
© RIPRODUZIONE RISERVATA