Pallacanestro pontina in lutto, è morto a Formia l'ex presidente provinciale della Fip Annino Massese

Annino Massese
di Antonio Lepone
2 Minuti di Lettura
Domenica 16 Gennaio 2022, 21:53

Basket pontino in lutto. È morto oggi a Formia, all’età di 90 anni, Annino Massese, benemerito di eccellenza del Comitato italiano arbitri di basket, pioniere del Comitato provinciale della Fip di Latina, a lungo istruttore di tante schiere di giovani ufficiali di campo e direttori di gara.

Già funzionario comunale e responsabile del settore Anagrafe a Formia, Massese è stato per decenni un punto di riferimento per la pallacanestro pontina. Ha seguito, con impegno e dedizione, tutte le varie manifestazioni e le realtà cestistiche della provincia ed ha vissuto le esperienze delle squadre che hanno onorato, nel tempo, a livello nazionale e regionale, la terra che va da Aprilia a Latina, fino a Scauri.

Intensa l’esperienza di Annino Massese nel basket, sua seconda famiglia. Una lunga attività scandita da numerosi incarichi: ufficiale di campo, istruttore, designatore, componente della Commissione disciplina CIA, osservatore nazionale, presidente della Commissione provinciale.

Vivo cordoglio è stato espresso alla sorella Rita ed alla famiglia Massese dai presidenti della Fip Gianni Petrucci, del Cia Stefano Tedeschi, della Fip Lazio Stefano Persichelli e dal sindaco di Formia Gianluca Taddeo. In queste ore, ai familiari stanno giungendo numerose espressioni di vicinanza e di affetto da parte di sportivi, ex giocatori-giocatrici e di vari rappresentanti delle società pontine. I funerali si svolgeranno domani 17 gennaio, alle 11, nella chiesa parrocchiale di Santa Teresa d’Avila, a Formia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA