Aprilia, maxi sequestro di droga e soldi della polizia:
sei arresti, ecco chi sono

Mercoledì 28 Settembre 2016

Sono sei le persone arrestate ieri pomeriggio dalla polizia ad Aprilia (e non sette come appreso in un primo momento) con un ingente carico di droga in arrivo dalla Spagna. Ancora non si conoscono le generalità degli arrestati, si sa solo che si tratta di uno spagnolo (l'autotrasportatore alla guida di un tir con targa iberica), due albanesi (trovati in possesso di una borsa con 50 mila euro in contanti) e tre apriliani intorno ai trent'anni.

I sei sono stati sorpresi dagli agenti delal Polizia Stradale e della Squadra Mobile alla periferia di Arprilia. Ad insospettire la polizia il trasbordo di sacchi dal camion alle auto. All'interno, si è scoperto c'erano circa 180 chili tra hashish e marijuana nascosti in un carico di paglia.

I sei sono stati arrestati, poi sono iniziate le perquisizioni nelle abitazioni e nei locali in uso ai componenti del gruppo, un lavoro che è andato avanti tutta la notte e che a quanto pare ha riservato nuove sorprese agli agenti guidati dal vicequestore Antonio Galante, capo della Mobile pontina. E' quindi slittata a mattina a Latina la conferenza stampa attesa per ieri sera in cui verranno illustrati i particolari dell'operazione.

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 14:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«In consiglio non veniamo», rifiuto al quadrato sui rifiuti

di Simone Canettieri