Cuneo, due turisti francesi muoiono in una baita per le esalazioni della stufa a legna

Martedì 25 Dicembre 2018
Due turisti francesi sono morti per le esalazioni di monossido di carbonio in una borgata isolata della Val di Maira, nel cuneese. I due, entrambi di 57 anni, sono stati trovati senza vita all'interno di una baita comune di Monterosso Grana, le cui due camere erano sature di monossido di carbonio. Al momento dell'intervento dei vigili del fuoco e del personale medico del 118 una delle due stufe a legna presenti era ancora accesa. 

Giovanni Martorana morto per le esalazioni della stufa. Era l'attore de "I cento passi" © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma