Costiera Amalfitana, turista muore travolta da un'onda al fiordo di Furore: salvo il marito. La coppia scattava foto alla mareggiata

Con lei si trovava anche il marito, che è finito in mare ma è stato tratto in salvo

Turista muore travolta da un'onda in Costiera Amalfitana: scattava foto al fiordo di Furore
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Novembre 2022, 15:10 - Ultimo aggiornamento: 21:51

Tragedia stamane in Costiera Amalfitana. Una turista straniera è morta dopo essere stata travolta da un'onda al fiordo di Furore: la donna stava scattando delle foto durante la mareggiata in corso. Con lei si trovava anche il marito, che è finito in mare ma è stato tratto in salvo.

Pantelleria, biologa muore durante un'immersione: Alma Dal Co aveva 33 anni

Turista morta al fiordo di Furore: cosa è successo

La donna, che alloggiava a Positano, si è recata questa mattina insieme al marito a Furore per visitare il celebre fiordo, uno dei luoghi più belli e famosi dell'intera Costiera Amalfitana; i due coniugi si sono avvicinati troppo al mare, probabilmente per scattare alcune foto della mareggiata, quando un'onda anomala li ha trascinati via.

L'uomo è riuscito a salvarsi aggrappandosi a una cima lanciata da un residente, mentre la donna non ce l'ha fatta. Il suo corpo è stato recuperato dalla Guardia Costiera. Il marito, sotto choc, è stato portato al presidio ospedaliero "Costa d'Amalfi" di Ravello.

L'uomo salvato dai residenti

La coppia di turisti, di nazionalità argentina, si trovava da alcuni giorni in vacanza in costiera amalfitana e soggiornava in un albergo di Positano. Stamane marito e moglie si erano recati a Furore, scendendo in una delle calette del fiordo per fotografare la mareggiata. Quando l'onda li ha travolti, alcuni residenti si sono accorti di quanto stava accadendo e hanno lanciato una cima tra le onde. L'uomo è riuscito ad afferrare la corda ed è stato tratto in salvo, mentre per la moglie non c'è stato niente da fare. Il cadavere è stato successivamente recuperato e portato a riva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA