Salvini in versione "Sardina" e Liliana Segre, la nuova opera di TvBoy compare sui Navigli a Milano

foto
«Matteo Sardina». Una sardina con al posto della testa il volto di Matteo Salvini è comparsa sui Navigli a Milano, opera dello street artist TvBoy. L'opera apparsa stavolta sul muro del ponte di ferro pedonale sui Navigli ha un chiaro riferimento al movimento che sta riempiendo le piazze italiane proprio in opposizione al leader della Lega. Accanto al "Matteo Sardina", Tvboy ha realizzato altre due opere, postandole poi tutte e tre sui social: nella prima è raffigurata la senatrice a vita ed ex deportata ad Auschwitz Liliana Segre, che tiene un cartello stradale con la scritta 'Stop Hatè; nella seconda, invece, il protagonista è sempre Salvini: il leader leghista in jeans, camicia verde e giubbotto, tiene in mano un cartello con una sardina, stavolta vera, e la scritta 'Matteo Sardinà. «Liliana Segre 'Stop Hatè e Matteo Salvini in manifestazione con le Sardine. Milano Navigli. Pont de Fer» scrive Tvboy presentando le due opere sui social.  

Salvini, gaffe anti Nutella: «No alle nocciole turche». Ma senza non esisterebbe

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani