Tragedia dopo la discoteca, muore a 21 anni falciato da un'auto mentre torna a casa a piedi

Domenica 19 Luglio 2020

Tragedia dopo la discoteca in Sardegna. Un ragazzo di 21 anni è morto falciato da un'auto mentre stava rientrando a casa a piedi dopo aver trascorso la serata a ballare: è stato travolto e ucciso da un'auto con a bordo altri due giovani. L'incidente è avvenuto all'alba di oggi 19 luglio ha Villasimius, nel sud Sardegna

Grave incidente sull'Appia a Monte San Biagio: 4 feriti tra cui un minore e un disabile

Roma, incidente tra tre auto sull'Aurelia a Palidoro: morti ragazza di 23 anni e 50enne di Cerveteri

Feriti e sotto choc un coetaneo che guidava la vettura e il passeggero. La dinamica non è ancora stata del tutto chiara e sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi. L'incidente è avvenuto intorno alle 6, quando il 21enne, uscito dalla discoteca, stava percorrendo a piedi la strada provinciale 17 che porta a Villasimius ed è stato travolto dall'auto condotta da un coetaneo, con a bordo anche un 20enne. L'impatto è stato violentissimo: il 21enne è stato scaraventato sull'asfalto, mentre l'auto è finita fuori strada. Il conducente si è subito fermato per soccorrere il giovane e sul posto sono arrivati i carabinieri e le ambulanze del 118, ma ormai per il giovane non c'era più nulla da fare. Conducente e passeggero, trasportati all'ospedale, non hanno riportato gravi ferite.
 

LA VITTIMA


Era residente a Cagliari, Edoardo Visconti, il 21enne travolto e ucciso da un'auto da un'auto questa mattina a Villasimius. Il giovane è stato sbalzato a circa 15 metri di distanza ed è deceduto sul colpo. L'incidente, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di San Vito, è avvenuto alle 6:20. Visconti stava camminando lungo la strada provinciale. Dopo aver trascorso la serata in discoteca, stava facendo rientro a Villasimius quando una Polo condotta da un coetaneo e a bordo della quale si trovava anche un 20enne lo ha travolto. L'impatto è stato violento, la vettura è poi finita fuori strada. Sul posto sono subito arrivati i medici del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri, ma ormai per Edoardo Visconti non c'era più nulla da fare. Il conducente della Polo e il passeggero sono stati trasportati all'ospedale Santissima Trinità, lievemente contusi e sotto choc. L'auto è stata sequestrata.

 

Ultimo aggiornamento: 12:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA