MILANO

Milano, choc in stazione Centrale: anziana travolta e uccisa da un treno

Mercoledì 22 Luglio 2020
Milano, choc in stazione Centrale: anziana travolta e uccisa da un treno

Investita e uccisa da un treno alla stazione Centrale di Milano. Vittima una donna di 82 anni che è stata travolta oggi, 22 luglio, da un treno a lunga percorrenza in partenza. Secondo una prima ricostruzione, la donna si trovava sulla banchina fra il binario 17 e 18 mentre il treno Milano-Lecce è partito. Lei. per cause ancora da accertare, è stata travolta dal convoglio che le ha tranciato braccio e gamba destri. Sembra escluso che si sia trattato di un tentativo di suicidio.

Maccarese, indiano muore travolto dal treno in corsa: tragedia sulla Roma-Pisa

Roma, treno contro un locomotore alla Stazione Tuscolana: in ospedale sei persone

Sul posto sono arrivati Polfer, vigili del fuoco e soccorritori del 118 che in un primo momento hanno portato l'anziana all'ospedale Niguarda in gravissime condizioni. L'anziana è stata portata in ospedale in condizioni già disperate con la gamba destra amputata, la sinistra molto compromessa e una grave emorragia. Inutili i tentativi di rianimarla.

Ultimo aggiornamento: 15:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA