MIGRANTI

Migranti, protesta in Centro permanente per i rimpatri di Milano: alcuni feriti

Lunedì 12 Ottobre 2020
​Migranti, protesta in Cpr Milano: alcuni contusi
1

Una protesta si è verificata nel pomeriggio nel Cpr (Centro permanente per i rimpatri) di via Corelli, alla periferia di Milano: gli immigrati, per lo piu' tunisini, che si trovano in due settori della struttura hanno inscenato una protesta utilizzando degli estintori, cosa che ha richiesto l'intervento delle Forze dell'Ordine che hanno riportato la situazione sotto controllo. Nel corso della protesta due migranti di 22 e 23 anni, secondo il 118, sono rimasti feriti in condizioni non gravi e sono stati portati all'ospedale Fatebenefratelli mentre altri due sono stati medicati su posto. Dall'apertura del Centro, circa due settimane fa, sono state alcune decine i migranti rimpatriati nei Paesi con cui l'Italia ha stipulato accordi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA