Ivrea, auto investe due donne sulle strisce pedonali: morta un'anziana, grave la nipote 39enne

Ivrea, auto investe due donne sulle strisce pedonali: morta un'anziana, grave la nipote 39enne
2 Minuti di Lettura
Sabato 8 Febbraio 2020, 22:35 - Ultimo aggiornamento: 23:18

Due donne sono state investite questa sera sulle strisce pedonali di via Jervis, a Ivrea. Stavano attraversando quando sono state travolte da una Fiat Croma che procedeva verso il centro città. Le due donne investite sono state portate entrambe soccorse in gravi condizioni ricoverate in codice rosso, una all'ospedale di Ivrea e l'altra al Cto di Torino. Poco dopo, una di loro è morta. La vittima abitava a Banchette di Ivrea.

Schianto all'alba, compleanno finito in tragedia: due morti alle porte di Roma

Auto contro un muro: morti due fidanzati 20enni. Feriti 3 amici, uno è gravissimo. Ritornavano da una festa

Non ce l'ha fatta, purtroppo, una delle due donne che questa sera sono state investite sulle 
strisce pedonali Ivrea. Si tratta di una 73enne, residente a Banchette di Ivrea, che è morta mentre il personale del 118 la stava trasportando verso l'eliambulanza. Gravemente ferita l'altra donna investita, la nipote 39enne della vittima, ricoverata all'ospedale di Ivrea in codice rosso. In ospedale è finita, sotto choc , anche la conducente dell'auto, una Fiat Croma, lievemente ferita e ricoverata in codice verde. L'investimento è avvenuto in via Jervis, lungo il rettilineo alle porte di Ivrea. La dinamica è al vaglio della polizia del commissariato di Ivrea-Banchette.


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA