MIGRANTI

Foggia, pietre contro i migranti: 22enne in ospedale con frattura al volto

Mercoledì 24 Luglio 2019
1
Foggia, pietre contro i migranti: 22enne in ospedale con frattura al volto

Un migrante gambiano di 22 anni è stato colpito ieri mattina all'alba da alcune pietre lanciate da un'auto in corsa alla periferia di Foggia ed è stato trasferito nell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo per una frattura alla mandibola. Si trova ricoverato nel reparto maxillo-facciale del nosocomio foggiano. Più lievi le ferite riportate dalle altre due vittime.

Roma, frasi razziste sul bus: autista Atac interviene in difesa di due studenti stranieri

Le sassaiole contro i tre braccianti - secondo quanto ricostruito dagli inquirenti - sono avvenute in due momenti differenti, tra le 5 e le 5.30 del mattino.

Crescono i timori tra i migranti che risiedono nella ex fabbrica abbandonata DauniaLat in via Manfredonia, che oggi dicono di aver paura di recarsi nei campi. «Sono italiani, sono sicuramente italiani - afferma un amico delle vittime che vive anche lui nella fabbrica abbandonata - Non è giusto che ci facciano del male».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma