CORONAVIRUS

Coronavirus, Borrelli: «Autocertificazione anche per circolare a piedi»

Mercoledì 11 Marzo 2020
2

«Uscire per lo stretto necessario e indispensabile». La regola imposta dal dpcm per combattere il coronavirus è stata ribadita dal commissario Angelo Borrelli rispondendo ai cronisti in conferenza stampa. Il capo della Protezione civile ha poi sottolineato che anche ci esce a piedi «deve portare l'autocertificazione». 

Coronavirus, la mappa del contagio: in Lombardia 7.280 contagi, in Basilicata 8
Coronavirus Italia: 12.462 casi, 827 morti, 1.045 guariti. Borrelli: trend in linea con ultimi giorni

Per quanto riguarda le voci che si rincorrono circa una misura di chiusura generalizzata «deve ancora essere valutata, al momento non ci sono decisioni», ha spiegato Borrelli, sottolineando che in ogni caso «non sono cambiate le valutazioni precedenti del comitato scientifico». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani