Avellino, incidente a Mirabella Eclano: auto finisce fuori strada, morti due ragazzi di 19 e 30 anni

Avellino, incidente a Mirabella Eclano: auto finisce fuori strada, morti due ragazzi di 19 e 20 anni
2 Minuti di Lettura
Domenica 21 Novembre 2021, 10:49 - Ultimo aggiornamento: 11:19

Incidente nella notte sulla statale 90 delle Puglie, in provincia di Avellino: due ragazzi di 19 e 30 anni sono morti dopo che l'auto - per cause ancora in corso di accertamento - è finita fuori strada. I due giovani erano di Montemiletto e stavano rientrando da una festa sabato sera, quando alle 4.30 sono rimasti coinvolti nell'incidente. L'Anas ha chiuso temporaneamente il tratto in località Calore nel comune di Mirabella Eclano, per poi riaprirlo al traffico qualche ora più tardi. 

Parma, due ragazzi disabili morti nel pulmino travolto da due treni: l'incredibile dinamica dell'incidente

Incidente a Mirabella Eclano

L'incidente si verificato verso le 4.30 alla frazione Calore, sulla strada statale 90. Per cause in corso di accertamento, l'automobilista ha perso il controllo della Volkswagen New Beetle, schiantandosi contro un muretto. Purtroppo per entrambe le persone che erano a bordo dell'auto, non c'è stato nulla da fare. Entrambi sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo. Uno aveva 19 anni ed era di Montemiletto. L'altro aveva 30 anni. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Compagnia, i Vigili del Fuoco e il 118. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, le salme sono state trasportate all'ospedale «Rummo» di Benevento. Accertamenti sono in corso. Non è stato ancora possibile stabilire chi fosse alla guida perché i corpi sono stati trovati ad alcuni metri di distanza. La strada, dopo una temporanea chiusura, è stata riaperta al traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA