MATTEO RENZI

Elezioni europee, la vittoria del Partito democratico di Renzi sulla stampa internazionale

Lunedì 26 Maggio 2014
1

Grande risalto della stampa estera alla performance del Partito democratico di Matteo Renzi alle elezioni europee. «Solida vittoria del Partito Democratico di Centro-sinistra di Renzi – scrive il Wall Street Journal – Il premier italiano sconfigge il partito rivale

capitanato dal comico euroscettico Beppe Grillo. Renzi nel suo primo test elettorale vince ottenendo il 41% dei voti in un momento di grande disaffezione generale nei confronti delle istituzioni europee».

Il Guardian celebra la vittoria del presidente del Consiglio italiano con toni entusiastici: «Le elezioni europee hanno dato al primo ministro Renzi una vittoria clamorosa. Il suo partito, ha sconfitto la formazione anti-establishment di Beppe Grillo con una prova di forza inaspettata anche per il più ottimista degli eponenti del Pd».

Le Monde sottolinea come il successo del Partito democratico fosse inaspettato: «Molti elettori del Partito democratico temevano la sconfitta del Partito dopo alcuni sondaggi pessimisti – scive il giornale francese – La grande vittoria del Partito che arriva al 41% segna la vittoria della “campagna di rottamazione” lanciata dal suo leader».

Per Le Figaro Matteo Renzi ha superato a pieni voti la sua missione: arginare lo tsunami antieuropeista Beppe Grillo e dare al Partito Democratico il primo posto che sognava.

Oltreoceano l'argentino Clarin «Contro tutti i pronostici il Partito Democratico guidato dal Primo ministro Matteo Renzi trionfa alle elezioni per il nuovo Parlamento europeo ottenendo il 41,4% dei voti. Schiantato il comico genovese Beppe Grillo, che ha subito una cocente sconfitta. Lontano il terzo classificato, l'ex primo ministro e leader conservatore Silvio Berlusconi, che ha subito un forte calo, con il 15,7% dei voti.

Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma