CORONAVIRUS

Coronavirus, Perilli (M5S) contro Salvini al Senato: «Lei è un monumento all'incoerenza». Ira Casellati

Giovedì 26 Marzo 2020
1

Tensione al senato dopo l'informativa del premier Conte sulla vicenda Covid-19. Il capogruppo M5S Gianluca Perilli attacca Salvini al grido di: «Prima andava in giro nei centri commerciali a Milano dicendo che bisognava aprire tutto e ora che bisogna chiudere? Lei è un monumento all'incoerenza». 

Coronavirus, Conte al Senato: «Aiuti per 50 miliardi, serve uno choc. Sintonia con Draghi»
Coronavirus, tra i senatori cresce la paura del contagio. E c'è chi propone tamponi per tutti

A quel punto scoppia la bagarre: «Vergogna», «irresponsabile», queste le urla dai banchi delle opposizioni indirizzate al parlamentare del M5s. Tanto che la presidente Elisabetta Casellati è obbligata a intervenire: «Abbassiamo i toni, per cortesia, tenete le mascherine e smettete di urlare», le parole di Elisabetta Casellati.

  
 

Ultimo aggiornamento: 15:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani