«Bacia una mucca». La nuova moda social fa infuriare il ministro austriaco: troppi incidenti

Venerdì 17 Maggio 2019 di Giampiero Valenza
«Bacia una mucca». La nuova moda social fa infuriare il ministro austriaco: troppi incidenti

Baciare una mucca va di moda sul web. Ed è con l’hashtag #KuhKussChallenge che si sta diffondendo sui social network. Specie nelle alpi austriache questo gioco diventa un problema, tanto che il ministro della Agricoltura Elisabeth Köstinger ha preso una posizione di netta contrarietà. Per partecipare alla sfida basta baciare una mucca e documentare il tutto con video e foto sulle reti sociali. 

Mucche e tori "spiaggiati", giallo a Tenerife: stupore tra residenti e turisti
 

Come riporta il quotidiano on line ticinese di lingua italiana Tio.ch, la stessa Köstinger ha dichiarato come si tratti di una condotta “stupida e pericolosa”. Non sono rari, infatti, gli incidenti causati da persone che si sono avvicinate un po’ troppo agli animali. Giusto cinque anni fa una turista tedesca in vacanze in Tirolo è morta proprio a seguito di uno di questi: la mucca l’aveva calpestata mentre stava passeggiando con il cane e l'allevatore si è trovato a pagare un maxi-risarcimento di 487 mila euro.

Si tratta, dunque, di un problema di sicurezza: ad aprile, il governo di Vienna ha emanato un Codice di buona condotta, suggerendo ai turisti di non avvicinarsi agli animali. "Iniziative come questa sfida vanno contro i nostri sforzi per far coesistere diverse realtà nelle zone di pascolo alpine", ha infatti commentato il ministro. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma