Malore mentre è in vacanza sui monti, imprenditore 44enne muore davanti ai figli

Lunedì 25 Marzo 2019 di Michelangelo Cecchetto
Ha un malore mentre è in vacanza sui monti, imprenditore 44enne muore davanti ai figli

TREVISO - Un malore mentre era in montagna assieme ai figli. Purtroppo nonostante il soccorso in elicottero, è morto poche ore dopo il ricovero in ospedale. Le sue condizioni erano apparse subito critiche. Nonostante il prodigarsi dei medici, non è stato possibile salvare la vita a Simone Didonè, quarantaquattro anni, sposato e padre di tre figli, morto ieri poco dopo le 7 all'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

Muore calciatore di 22 anni: malore durante la partita dei dilettanti sotto gli occhi del papà
 

 

Didonè risiedeva a Cassola, in provincia di Vicenza, ma era originario di Galliera Veneta dove abitano gli altri parenti e dove si trova l'azienda di famiglia che gestiva con altri due cugini. Persona molto nota non solo nel suo paese, ma anche nel cittadellese. Una gravissima ed improvvisa perdita che si aggiunge a quella dello zio Mario, avvenuta il 6 marzo scorso. Nel nosocomio della Marca, l'imprenditore era giunto con l'elicottero del Servizio urgenza ed emergenza medica 118 di Pieve di Cadore, che aveva effettuato un delicato intervento di soccorso con recupero, sabato mattina sul Monte Grappa. Alle 11,20 Didonè era stato colto da malore mentre con i due figli Edoardo, di 21 anni, e  Lorenzo, di 20, ed un loro amico ventenne stava affrontando la ferrata Guzzella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma