Festa svizzera, l'ambasciatore saluta

Venerdì 27 Luglio 2018 di Paola Pisa

Spettacolare festa all'ambasciata Svizzera. A ricevere nella superba villa ai Parioli sono l'ambasciatore Giancarlo Kessler e la moglie Franca affiancati dal colonnello Bernard Jeanty, addetto alla Difesa. Più di 1.500 gli ospiti filmati da un pallone-telecamera gigante che si è aggirato tra parco e piscina, tendoni e buffet, per riprendere dall'alto la serata.
 

 

Tra i prestigiosi intervenuti personalità delle istituzioni, della cultura, della diplomazia, dell'imprenditoria. Tra loro il vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Interni Matteo Salvini con Elisa Isoardi, i ministri Riccardo Fraccaro e Luca Sabbatucci, Giancarlo Giorgetti, Stefano Candiani, l'ad di Bulgari Jean-Christophe Babin, Noemi Di Segni, Giovanni Maria Flick, i principi Jeanne e Prospero Colonna. Nel discorso di benvenuto l'ambasciatore annuncia il suo saluto a Roma: lascia l'Italia dopo 4 anni. Ringrazia tutte le persone che hanno collaborato al successo della sua missione e ricorda le innovazioni tecnologiche che rendono la Svizzera sempre più competitiva. Che è bella si vede nelle immagini di funivie e treni tra le montagne. Due top indossano abiti firmati da Laura Froio di Lugano. Tra i diplomatici, gli ambasciatori di Cina, Paesi Bassi, Austria, Messico, Sud Africa, Repubblica Slovacca, San Marino, Zambia.

 

Ultimo aggiornamento: 13:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma