Mario Martone al Costanzi con le sue “The Bassarids” da Premio Abbiati

Il sipario virtuale del Teatro Costanzi si apre il 24 e il 27 marzo sulla “prima” della stagione 2015/2016: The Bassarids, il capolavoro di Hans Werner Henze su testo del poeta inglese W. H. Auden e Chester Kallman tratto da Le Baccantidi Euripide, vincitore del Premio Abbiati come migliore spettacolo dell'anno.

L’opera andò in scena il 27 novembre 2015 per la prima volta a Roma, a cinquanta anni esatti dalla composizione nel 1965, in un nuovo allestimento firmato da Mario Martone. Sul podio dell’Orchestra del Teatro dell’Opera il Maestro Stefan Soltesz.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua