Genzano, poliziotto trova libretto con 500 euro, rintraccia la proprietaria e glieli restituisce. Foto Luciano Sciurba

Un ispettore superiore in pensione della polizia di stato, ieri poco prima dell'ora di pranzo ha trovato in terra all'interno di una frutteria di Genzano, gestita da tre ragazzi egiziani, un libretto bancario con 500 euro dentro. Era di una donna anziana che lo aveva smarrito poco prima facendo la spesa. L'ispettore Nicola Luciano, in pensione da poco, dopo circa 40 anni di onorato servizio nell'antiterrorismo a Roma e poi al commissariato di Albano, non ha perso tempo e il suo fiuto ancora intatto da vero poliziotto lo ha condotto sulle tracce della proprietaria. Dopo aver raccolto il libretto con i soldi dentro ha iniziato la spasmodica ricerca della persona che lo aveva perso dopo aver prelevato il denaro in una banca vicina. Dopo pochi minuti ha rintracciato l'anziana signora (grazie anche alla collaborazione della banca) e insieme al ragazzo egiziano che gestisce la frutteria in pieno centro a Genzano, sono andati a restituire il tutto alla donna, che vive sola e di pensione, alle case popolari di via delle Regioni, che li ha ringraziati in lacrime. Foto Luciano Sciurba

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili