Genzano, auto a fuoco nel garage seminterrato: evacuata palazzina

foto
Genzano, inferno di fuoco e fumo ieri sera intorno alle 21 in una palazzina di via Toscana a ridosso del centro della cittadina, quando una macchina Kia Sorento, da poco parcheggiata in garage in un box chiuso sotto all'edificio abitato da una decina di famiglie ha preso fuoco.

Le fiamme e il fitto e denso fumo hanno fatto scattare la fuga di tutti i condomini e di quelli delle palazzine vicine in strada, dove si sono sentite anche delle esplosioni, forse gli pneumatici dell'auto in fiamme. Sul posto sono giunte diverse pattuglie di carabinieri, polizia, di Genzano e Velletri, e dopo pochi minuti, molti mezzi dei vigili del fuoco da vari distaccamenti dei Castelli Romani e mezzi speciali da Roma con autorespiratori.

La strada è stata chiusa dalle 21 alle 24, le operazioni di spegnimento sono durate alcune ore, con i garage seminterrati e le abitazioni invase dal fumo nero, sono intervenute anche diverse ambulanze del 118 che hanno soccorso qualche persona intossicata dai fumi sul posto, non si sono registrati feriti o trasferimenti in ospedale. I condomini hanno atteso le verifiche dei pompieri per poter rientrare, solo a tarda notte e con l'odore acre del fumo ancora presente nell'aria e nelle loro case. Stamattina si svolgeranno ulteriori controlli mentre la zona garage danneggiata dall'incendio della macchina andata distrutta è stata dichiarata inagibile.

I primi ad intervenire sul posto sono stati i carabinieri di Velletri arrivati con una gazzella del Nucleo radiomobile: i militari dell'Arma hanno aiutato alcune persone anziane ad uscire dalla palazzina avvolta dal fumo e a mettersi in salvo.

Foto Luciano Sciurba

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani