Castel Gandolfo, le passeggiate ai Castelli Romani di don Georg Ratzinger, fratello del Papa

foto
Castel Gandolfo, non erano rare le passeggiate ai Castelli Romani di don Georg Ratzinger, fratello di Papa Joseph Ratzinger, Benedetto XVI. Il religioso, ora in precarie condizioni di salute tanto da essere stato raggiunto dal Pontefice emerito, veniva dalla Germania per soggiornare tutta l'estate in compagnia del fratello nel Palazzo Pontificio di piazza della Libertà: è accaduto tra il 2005 e il 2010.  Ogni giorno don Georg, accompagnato da una suora, faceva passeggiate fino alla chiesetta di San Tommaso di Villanova per assistere alla messa e pregare insieme al parroco di allora don Pietro Diletti. A volte anche il Papa si univa a lui in quelle passeggiate ai Castelli dove visitavano le chiese storiche della zona e pranzavano insieme tra Nemi, Rocca di Papa, Castel Gandolfo e Velletri.

Ratzinger vola in Germania al capezzale del fratello morente, resterà a Ratisbona 3 giorni

"Una volta sono venuti insieme con la macchinetta bianca a due posti del Papa, per gustare un gelato", ha detto un barista di piazza della Libertà di Castelgandolfo davanti al Palazzo Papale.

Foto Luciano Sciurba

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani